>Blog consigli‎ > ‎

Le proporzioni del corpo umano

pubblicato 20 giu 2013, 13:29 da sandu petrisor Voicu   [ aggiornato in data 19 apr 2016, 22:57 ]

Alcuni elementi tecnici 

               Prima di cominciare ad approfondire le nozioni tecniche consigliamo sempre ai futuri professionisti di prendere nota di alcuni nozioni introduttive che apparentemente sembrano banali o molto ovvie. Vi stupirete quanti acconciatori professionisti tengono poco conto di questi dati.

Nozioni di anatomia:

               L'anatomia umana è principalmente lo studio scientifico della morfologia del corpo umano adulto.
               A grande linee il corpo umano risulta proporzionato se:

   - presa come unita di misura la dimensione frontale del volto, alle femmine, possiamo contare otto volte tale dimensione e ai maschi nove volte.

proporzioni corpo maschile

               Sempre per aiutarci a capire meglio le proporzioni il profilo va suddiviso in:   

 

morfologia viso


  • tre parti orizzontali paralleli
          1. attaccatura frontale - sopraciglia
          2. sopraciglia - base del naso
          3. base del naso - base del mento



  • cinque parti verticali
          1. orecchio - inizio occhio destro
          2. inizio occhio desto - fine occhio desto
          3. fine occhio destro - inizio occhio sinistro
          4. inizio occhio sinistro - fine occhio sinistro
          5. fine occhio sinistro - orecchio


             Se i capelli risultano più lunghi dalla linea delle spalle dà alla figura nel suo insieme un effetto ottico di accorciamento e se i capelli sono corti conferiscono un effetto di allungamento.
In poche parole, per definire un lavoro "bello", dobbiamo, con le nostre tecniche e la nostra professionalità, fare in modo che il cliente risulti il più possibile, "proporzionato".

Nozioni di geometria: 
Lavoreremo con la Geometria, quindi dobbiamo tenere ben presenti alcuni concetti base:















































1. linea orizzontale



2. linea verticale
3. angolo acuto 
4. angolo ottuso
5. angolo retto
6. triangolo
7. quadrato
8. rettangolo
9. trapezio
10. cerchio
11. ovale
12. linea concava
13. linea convessa
 
         




              Al inizio potrebbe sembrare difficile tenere conto di tutti questi aspetti, dovete però tenere sempre conto se volete diventare veramente bravi, poi quando diventerete vi verrà tutto naturale.


              Nel prossimo articolo sempre di nozioni preliminari tratteremo i diversi tipi di viso dal punto di vista geometrico, con alcuni consigli base, per renderli proporzionali attraverso piccoli accorgimenti.



Comments